Cos’è la disfunzione sessuale nelle donne?

I problemi sessuali nelle donne sono molto comuni e possono verificarsi a qualsiasi età. Circa il 35% -40% delle donne può riferire problemi di disfunzione sessuale e dal 10% al 15% può considerarlo come una causa di stress significativo o turbamento nella propria vita. La prevalenza di un problema sessuale che porta a un disagio significativo è riportata più frequentemente nelle donne di età compresa tra 45 e 64 anni.

La disfunzione sessuale femminile è definita come un problema persistente e angosciante per la donna e può presentare come:

  • Mancanza di desiderio sessuale (libido o desiderio sessuale)
  • Eccitazione abbassata (eccitazione)
  • Incapacità di raggiungere l’orgasmo
  • Dolore durante il rapporto sessuale (dispareunia)
  • Qualsiasi combinazione di questi effetti

Le donne più comunemente segnalano un basso desiderio sessuale e l’incapacità di raggiungere l’orgasmo come i principali problemi sessuali. I problemi sessuali possono essere una condizione a lungo termine o possono svilupparsi più tardi nella vita dopo aver avuto una vita sessuale precedentemente soddisfacente.

Fattori di rischio per disfunzione sessuale femminile

I fattori che aumentano il rischio di difficoltà sessuali possono essere fisici, psicologici o entrambi. Nella maggior parte delle donne, una combinazione di fattori di rischio può portare a difficoltà con intimità, libido o orgasmo.

I fattori fisici che contribuiscono ai problemi sessuali possono includere:

  • Farmaci come alcuni trattamenti per la pressione arteriosa (beta-bloccanti), antistaminici, antipsicotici, antidepressivi (SSRI), benzodiazepine, antiepilettici
  • Incontinenza (fecale o urinaria)
  • Droga, abuso di alcool
  • Malattie mediche croniche, come: cancro, diabete, sclerosi multipla, morbo di Parkinson, artrite grave, malattie cardiache
  • Problemi ginecologici fisici: disfunzione del pavimento pelvico, fibromi uterini, sanguinamento eccessivo, endometriosi, dolore durante il rapporto sessuale (dispareunia), secchezza vaginale (vaginite atrofica)
  • Lesioni alla schiena, danni ai nervi
  • Disturbi endocrini (ormonali) (problemi alla tiroide, all’ipofisi o alla ghiandola surrenale)
  • Carenze di menopausa e estrogeni / testosterone (vampate di calore, sudorazione notturna, insonnia)
  • Mastectomia, alopecia o altre cicatrici fisiche
  • Stress, stanchezza
  • Mancanza di privacy

I problemi psicologici che possono influire sulla funzione sessuale includono:

  • Condizioni croniche di salute mentale, come: depressione, ansia, disturbo bipolare
  • Immagine del corpo scadente
  • Abuso fisico o sessuale
  • Difficoltà coniugali o relazionali
  • Mancanza di fiducia e comunicazione aperta tra i partner
  • Problemi psicologici personali tra cui paure o sensi di colpa sessuali, traumi sessuali passati

Tipi di problemi sessuali

I disturbi della disfunzione sessuale sono generalmente classificati in 4 categorie:

  • Disturbi del desiderio sessuale
  • Disturbi dell’eccitazione sessuale
  • Disturbi dell’orgasmo
  • Disturbi del dolore sessuale