Informazioni sull’analisi dello sperma

Circa il 40% -50% di infertilità è correlato al fattore maschile. L’infertilità del fattore maschile viene valutata eseguendo un’analisi del seme. In un’analisi del seme, il numero di spermatozoi, la motilità e la morfologia sono valutati per le anomalie. Questo semplice screening in ufficio ci consente di determinare se ci sono problemi che possono causare infertilità maschile.

Che cos’è un’analisi del seme?

Volume

Questa è una misura della quantità di sperma presente in un’eiaculazione.

Normale: 2-5 millilitri (mL) (0,002-0,005 L in unità SI) per eiaculazione

Anormale: è presente un volume di sperma anormalmente basso o elevato, che a volte può causare problemi di fertilità.

Tempo di liquefazione

Lo sperma è un gel spesso al momento dell’eiaculazione e normalmente diventa liquido entro 20 minuti dall’eiaculazione. Il tempo di liquefazione è una misura del tempo necessario per la liquefazione del seme.

Normale: 20-30 minuti dopo la raccolta

Anormale: è presente un tempo di liquefazione anormalmente lungo, che può indicare un’infezione.

Numero di spermatozoi

Questo è un conteggio del numero di spermatozoi presenti per millilitro (mL) di sperma in una eiaculazione.

Normale: 20 milioni di spermatozoi per millilitro (mL) o più 0 spermatozoi per millilitro se l’uomo ha avuto una vasectomia

Anormale: è presente un numero di spermatozoi molto basso, che può indicare infertilità. Ma un basso numero di spermatozoi non significa sempre che un uomo non può generare un figlio. Gli uomini con un numero di spermatozoi inferiore a 1 milione hanno avuto figli.

Forma dello sperma (morfologia)

Questa è una misura della percentuale di spermatozoi che hanno una forma normale.

Normale: oltre il 30% degli spermatozoi ha una forma normale. Criteri di Kruger: oltre il 14% degli spermatozoi ha una forma normale.

Anormale: lo sperma può essere anormale in diversi modi, come avere due teste o due code, una coda corta, una testa piccola (testa a spillo) o una testa rotonda (anziché ovale). Lo sperma anormale potrebbe non essere in grado di muoversi normalmente o di penetrare in un uovo. Alcuni spermatozoi anomali si trovano di solito in ogni normale campione di sperma. Ma un’alta percentuale di sperma anormale può rendere più difficile per un uomo generare un figlio.

Movimento dello sperma (motilità)

Questa è una misura della percentuale di sperma che può andare avanti normalmente. È anche possibile misurare il numero di spermatozoi che mostrano il normale movimento in avanti in una determinata quantità di sperma (densità motoria).

Normale: oltre il 50% degli spermatozoi mostra un normale movimento in avanti dopo 1 ora.

Anormale: lo sperma deve essere in grado di avanzare (o “nuotare”) attraverso il muco cervicale per raggiungere un uovo. Un’alta percentuale di sperma che non sa nuotare correttamente può compromettere la capacità di un uomo di generare un bambino.

PH dello sperma

Questa è una misura dell’acidità (basso pH) o alcalinità (alto pH) del seme.

Normale: pH del seme di 7,1-8,0

Anomalo: un pH dello sperma anormalmente alto o basso può uccidere lo sperma o compromettere la loro capacità di muoversi o penetrare in un uovo.

globuli bianchi

I globuli bianchi non sono normalmente presenti nel seme.

Normale: non vengono rilevati globuli bianchi o batteri.

Anormale: sono presenti batteri o un gran numero di globuli bianchi, che possono indicare un’infezione.