Intrinsa Patch

I cerotti Intrinsa contengono il principio attivo testosterone, che è lo stesso dell’ormone sessuale prodotto naturalmente sia negli uomini che nelle donne.

Il testosterone è noto come androgeno. Nelle donne viene prodotto in piccole quantità dalle ovaie. Le ovaie producono anche grandi quantità di estrogeni dell’ormone sessuale femminile.

Le donne a cui sono state rimosse le ovaie producono meno testosterone ed estrogeni. Questo ridotto livello di testosterone nelle donne può causare una riduzione del desiderio sessuale e ridurre i pensieri e l'eccitazione sessuali. Questa mancanza di libido può portare a disagio personale e provocare difficoltà relazionali. Dal punto di vista medico, questa condizione può essere nota come disturbo del desiderio sessuale ipoattivo, indicato come HSDD.

La terapia sostitutiva con testosterone per le donne consente ai livelli naturali di testosterone di tornare alla normalità, contribuendo così a ripristinare la libido.

I cerotti Intrinsa sono progettati per essere applicati due volte a settimana su base continua. Il testosterone viene assorbito attraverso la pelle dal cerotto e nel flusso sanguigno.

Chi può usare la patch Intrinsa?

Il cerotto Intrinsa è stato sviluppato per il trattamento del basso desiderio sessuale nelle donne fino a 60 anni, alle quali sono state rimosse sia le ovaie che l'utero (menopausa indotta chirurgicamente) e che stanno assumendo la terapia ormonale sostitutiva con ormoni estrogeni (TOS).

Come uso le patch?

Quando si usano i cerotti, seguire attentamente le istruzioni nel foglio illustrativo fornito con i cerotti. È necessario applicare solo una patch alla volta. Il cerotto deve essere applicato sulla pelle pulita, asciutta, senza peli e sana sull'addome inferiore sotto la vita. La patch non deve essere applicata sul seno o sul fondo. Non applicare lozioni, creme o polveri sulla pelle prima di applicare il cerotto, in quanto impediranno che si attacchi correttamente.

La patch deve essere cambiata ogni 3-4 giorni, il che significa che userete due patch a settimana. Ciò significa che una patch rimane sulla pelle per tre giorni e l'altra rimane su per quattro giorni. Devi decidere quali due giorni ogni settimana saranno i tuoi giorni di cambio patch. Ad esempio, se inizi il trattamento la domenica, devi cambiare il cerotto il mercoledì successivo. Può essere utile se scrivi i giorni di cambio patch sulla confezione del farmaco.

Quando si cambia la patch, la vecchia patch deve essere rimossa e smaltita in modo sicuro; il nuovo cerotto deve essere applicato su una diversa area della pelle nella parte inferiore dell'addome in modo da evitare di irritare la stessa area della pelle. Se si utilizza una patch di estrogeni contemporaneamente alla patch Intrinsa, assicurarsi che non si sovrappongano.

La patch Intrinsa è stata progettata per rimanere in posizione durante la doccia, il bagno e l'esercizio fisico, ma deve essere coperta da indumenti quando si prende il sole. Se per qualsiasi motivo una patch si stacca, riapplicarla premendo con forza o sostituirla con una nuova. Tuttavia, la normale routine di modifica del giorno della patch deve essere continuata normalmente.

Cosa devo fare se dimentico di cambiare la mia patch?

Se si dimentica di cambiare la patch il giorno in cui è dovuta, cambiarla non appena se ne ricorda e quindi continuare con la normale routine dei giorni di sostituzione della patch. Ciò può significare che devi rimuovere una patch dopo averla indossata per meno di tre o quattro giorni. Tornando alla normale routine in questo modo, può aiutarti a ricordare il giorno del cambio della patch.